La nuova droga della Camorra. Alla ricerca di Amnèsia


di | 29 Mag 2014

Pablo Trincia è a Napoli per raccontare il traffico di amnèsia, la nuova droga della Camorra. Un tipo di marijuana che viene  spruzzata con metadone, eroina e sostanze chimiche per aumentare l’effetto e provocare delle vere e proprie perdite di memoria oltre a dei fortissimi attacchi di panico. A orchestrane il traffico c’è la camorra. Con le telecamere nascoste il racconto dello spaccio per le strade. Il reportage dalla notte partenopea.

La nuova droga della camorra

Il racconto di un ragazzo dipendente dalla sostanza. "La fumo perché  sapore e odore sono buoni, poi ti trovi in un altro mondo e dimentichi tutto. Dopo cinque o sei tiri già ti blocca tutta la gola. La testa si chiude e dici costa sta succedendo? Anche se guadagno solo 650 euro al mese ne spendo 60 alla settimana in amnèsia, quasi metà stipendio".