“Caro Beppe, non siamo la Peste”


di | 1 Mag 2014

Gli operai di Piombino si rivolgono a Grillo. “La classe operaia non è la peste rossa. Vieni in un posto dove chiude un’azienda a dire che avrebbe dovuto chiudere 3 anni fa”. “Per fortuna c’è il sindacato. Tu arrivi all’improssivo e offendi: fai qualcosa tu, facci lavorare” “Grillo è venuto qui a fare sciacallaggio”