Kyenge contro Salvini: “Non ha finito l’università e viene qui a parlare”


di | 15 Mag 2014

Kyenge contro Salvini. L'ex ministro del governo Letta si scaglia contro il segretario federale del Carroccio: "Sto sentendo molti stereotipi questa sera. Per quanto riguarda le spese del mio ministero. Quello dell'integrazione era un ministero senza portafoglio, non aveva un bilancio. Le spese che sono state fatte non le ho chieste io, sono dei rimborsi regolarmente pubblicati. L'Italia non è un paese razzista, ha dei valori. Io sono arrivata in Italia per studiare. La Lega ha costruito la propria forza sulle debolezze del nostro Paese. Salvini? Non ha neppure finito l'università, eppure viene qui a darci lezioni".

Kyenge contro Salvini

L'attacco dell'ex ministro dell'Integrazione del governo Letta: "Salvini è stato cinque anni al Parlamento europeo senza andarci quasi mai. Solo una volta è stato relatore di una legge. C'è un filmato del 2014 in cui un deputato belga lo ha definito fannullone. Lui però era pagato con i nostri soldi e mi chiedo perché si candida questa volta". La replica di Salvini: "Signora i numeri non può inventarseli. Ho l'80% di presenze al Parlamento europeo e il 91% di produttività. Io ho tanti difetti ma non quello di non lavorare. Lei s'informi prima di parlare. Dimmi che sono un cretino ma non un fannullone".