La marijuana terapeutica contro la SLA. La storia di Lucia


di | 29 Mag 2014

La marijuana terapeutica contro la SLA. “Ho avuto per tantissimo tempo un dolore tremendo ai nervi. Come se fosse bruciore. Nessun farmaco mi aiutava. L'effetto della cannabis dura anche un paio di ore. Ormai non prendo più farmaci” racconta Lucia, una giovane donna pugliese affetta dalla sclerosi laterale amiotrofica. “Grazie alla marijuana mi sento molto meglio, i miei movimenti sono più fluidi, mi sento più morbida”.

Marijuana terapeutica

Eppure l’accesso alla cannabis per scopi terapeutici è decisamente complesso. Solo 60 persone hanno ottenuto l’accesso, e così Lucia ha fondato il primo Cannabis Social Club d’Italia per favorirne la diffusione in Puglia. Una delle poche regioni a dotarsi di una legge per la prescrizione della marijuana a uso terapeutico. Insieme a lei c'è Andrea che racconta: "L'unico farmaco che mi ha curato la patologia è stata la Cannabis. Con la canapa puoi fare anche il burro con i tortelli, con un po' di salvia sono buonissimi e fa effetto". Il racconto di Pablo Trincia in esclusiva per Announo.