Malia: “Il mio voto è una conquista, mi è costato la cittadinanza cinese”


di | 21 Mag 2014

Malia racconta le sue elezioni europee: "Per ottenere il diritto di voto ho dovuto rinunciare alla cittadinanza cinese. Per questo è fondamentale usarlo per influenzare le decisioni che cambieranno la mia vita"