Matteo Renzi contro Marco Travaglio


di | 8 Mag 2014

Matteo Renzi contro Marco Travaglio. Il premier risponde all'editoriale del giornalista. "Marco Travaglio dovrà riconoscere che non tutti i politici sono uguali. C'è chi come me che si confronta e viene in trasmissione. Proverò a rispondere punto per punto a quello che ha detto. Per quanto riguarda Piero Pelù devo dire che io con la massoneria non c'entro niente e non si può definire elemosina gli 80 euro. Quando undici milioni di persone guadagnano meno di 1500 euro quegli 80 euro non sono un elemosina. Può esserlo per Pelù che forse guadagna di più. Per un cittadino normale che non arriva alla fine del mese quegli 80 euro sono importanti".

Matteo Renzi contro Marco Travaglio

"Sul tema delle riforme istituzionali. il problema della forma di governo e del presidenzialismo non dobbiamo affrontarlo adesso. Non è questo il punto di discussione. Noi oggi stiamo discutendo se il Senato lo superiamo. Vogliamo continuare ad essere l'unico paese in Europa che ha il bicameralismo perfetto? Vogliamo continuare con mille parlamentari? Lo sapete quanti sono in America? Sono cinquecento. Non penso che l'Italia sia più importante dell'America. Vogliamo continuare con il meccanismo confusionario delle regione del Titolo V? Il Governo queste proposte le ha fatte. Se poi Grillo e Sel votano le proposte di Calderoli io non posso farci nulla".