Renzi su Grillo: Se vuole insultare lo faccia pure


di | 8 Mag 2014

Matteo Renzi su Grillo. Il premier non risponde alle provocazioni del leader del Movimento 5 Stelle ed afferma come il Governo stia provando a cambiare l'Italia senza il contributo dei grillini. "Non lo seguo Beppe Grillo su questo terreno, non ha senso continuare con lo scontro personale. Grillo vuole insultare? Insulti pure. Io in questo momento faccio il Presidente del Consiglio, che a lui piaccia o no. E cerco di tenere insieme il paese e puntare sull'Italia che ce la fa".

Matteo Renzi su Grillo

"Mi sembra che Grillo. dopo la grande speranza di rinnovamento che in tanti gli avevano dato, si sia un po' affievolito. Perché la gente pensava che cambiasse qualcosa. Invece quel cambiamento che aveva promesso, non lo sta facendo lui ma stiamo provando a farlo noi. Un esempio banale, il 25 maggio non si vota più per le province. I deputati di Grillo hanno fatto ostruzione anche su questo insieme a Brunetta".