Renzi: se uno spara non c’entra col calcio


di | 8 Mag 2014

Sulla vicenda di Ciro Esposito lo Stato c'è e sta indagando. Ma bisogna ragionare su un pensiero comune: se qualcuno ha sbagliato deve pagare e chi ha sparato con il calcio non c'entra nulla: è un criminale.