Salvini contro Kyenge sulle presenze al Parlamento europeo


di | 15 Mag 2014

Announo: Salvini contro Kyenge. Ultime scintille tra il leader della Lega e Cecile Kyenge: l'uno si propone di eliminare l'euro, l'altra di abbassare il tasso di disoccupazione tra i giovani. L'attacco dell'ex ministro dell'Integrazione del governo Letta: "Salvini è stato cinque anni al Parlamento europeo senza andarci quasi mai. Solo una volta è stato relatore di una legge. C'è un filmato del 2014 in cui un deputato belga lo ha definito fannullone. Lui però era pagato con i nostri soldi e mi chiedo perché si candida questa volta".

Salvini contro Kyenge

La replica di Salvini: "Signora i numeri non può inventarseli. Ho l'80% di presenze al Parlamento europeo e il 91% di produttività. Io ho tanti difetti ma non quello di non lavorare. Lei s'informi prima di parlare. Dimmi che sono un cretino ma non un fannullone".

Il regalo della Kyenge a Salvini

Curioso siparietto in studio: Cècile Kyenge regala una banana a Matteo Salvini. La rivincita dell'ex ministro per l'Integrazione, bersagliata per mesi dalla Lega Nord.