Viva maria? La legalizzazione della cannabis spiegata agli adulti


di | 27 Mag 2014

Il cartone animato dei radicali per la legalizzazione della cannabis. La legalizzazione spiegata agli adulti: "Un italiano su tre ha fumato cannabis almeno una volta nella vita. I consumatori abituali sono tre milioni, più o meno come chi segue il calcio allo stadio. Se lo Stato legalizzasse la cannabis come i tabacchi, incasserebbe circa 8 miliardi all'anno in più. Come due Imu sulla prima casa o quanto basta per costruire 30 nuovi ospedali. Ogni anno si risparmierebbero anche i due miliardi per la repressione. Anche la giustizia si sbloccherebbe. Polizia e Magistratura avrebbero più risorse contro i crimini che fanno vittime".  Uno spunto di riflessione per la prossima puntata di Announo "Viva maria?".

Legalizzazione della cannabis

La copertina di Announo sulla legalizzazione della marijuana. “Non so cosa siano queste canne, io sono al naturale. Non uso neanche il viagra. Per questo mi sento in forma come se avessi vent'anni”. L’onorevole Razzi è decisamente impreparato sul tema delle droghe leggere, fino a confondere la legge proibizionista Fini-Giovanardi con un provvedimento a favore della legalizzazione. Altri politici, come Buonanno, negano di avere mai provato la marijuana e attaccano: “I drogati dovrebbero essere bastonati, sono contro queste cose”. Le ammissioni arrivano da 3 personaggi molto diversi: Pippo Civati, Gianfranco Fini e Paola Taverna.