Nigel Farage e l’immigrazione: “Ridateci i nostri confini!”


di | 2 Giu 2014

"L'Ukip non è un partito razzista: siamo vittime di una caccia alle streghe", ha assicurato oggi Nigel Farage. Beppe Grillo sta valutando la possibilità di allearsi con lui al Parlamento europeo. In un comizio elettorale ripreso dalle telecamere di Announo, però, Farage era stato molto duro.

Nigel Farage sull'immigrazione

"Abbiamo aperto le porte ai Paesi poveri dell'Europa dell'est. Non possiamo più permetterci di ospitare così tanti immigrati. Vogliamo tornare padroni dei nostri confini. La prima preoccupazione delle famiglie inglesi è il livello d'immigrazione selvaggia che sta cambiando la nostra società e condizionando le prospettive di lavoro dei nostri giovani".

La vignetta di Vauro su Nigel Farage

Gli amori pericolosi di Beppe Grillo nella vignetta in esclusiva per Servizio Pubblico.