Vittoria: “Sono nata uomo, ma ho inseguito i miei sogni: ora sono donna. E faccio l’attrice”


di | 5 Giu 2014

Vittoria racconta la sua storia: "C'è chi nasce in una culla d'oro e chi senza camicia. Io sono nata a Pomigliano d'Arco. Mi chiamavo Giuseppe. Oggi sono diventata Vittoria. Se avessi seguito i consigli dei miei genitori, avrei fatto l'operaio. Adesso faccio l'attrice e sono felice".