La minoranza Pd contro Renzi. Bersani: “Qui si usa il metodo Boffo”


di | 30 Set 2014

La minoranza Pd contro Renzi durante la direzione del Partito. L'attacco di Bersani al premier e alla maggioranza renziana: "Ci sono neoconvertiti, novizi della ditta che vengono a insegnarmi come si sta nel partito: io voglio poter dire la mia, il metodo Boffo ci porterà a fondo".

La minoranza Pd contro Renzi

Uno dei maggiori esponenti della minoranza del Partito democratico, Massimo D'alema torna a pungere il premier. "Potrete dire che Stiglitz è un rottame della sinistra. Lui però ha vinto il Nobel, di cui i giovani qui non sono mai stati insigniti". Sulla riforma del lavoro continua: "le riforme si fanno in periodo di crescita, non in recessione".

Renzi contro la minoranza Pd

"Chi non la pensa come la segreteria non appartiene alla famiglia dei Flintstones, chi la pensa come la segreteria non è un emulo di Margaret Thatcher". Il premier rispedisce al mittente gli attacchi ricevuti dall'opposizione del suo partito. E rincara: "Le mediazioni vanno bene. Il compromesso è una parola buona, ma non si fanno mediazioni e compromessi a tutti i costi".