La madre di Ciro Esposito: “Io come la mamma di Bifolco”


di | 25 Set 2014

Alla vigilia dell’incidente probatorio per i fatti dell’Olimpico, è stato arrestato Gennaro De Tommaso, detto Genny ‘a carogna. Sandro Ruotolo ha intervistato Antonella Leardi, mamma di Ciro Esposito, il ragazzo ucciso prima della finale di Coppa Italia, il 3 maggio scorso. “Ho sempre fondato tutto sulla giustizia, non ho mai voluto vendette”, dice. E riferendosi alla morte di Bifolco: “Io come mamma mi sono immedesimata nella madre di Davide”.

Ciro Esposito e Davide Bifolco

“Non abbiamo avuto il tempo di conoscere nostro figlio, ce l’hanno portato via”, il padre di Davide Bifolco se la prende con il carabiniere che, forse inavvertitamente, ha ucciso il figlio. “ Con un colpo ha ammazzato tre persone: Davide, mia moglie e me”.  Tutti gli uomini rimasti della famiglia Bifolco hanno precedenti con la giustizia. “Anch’io ho commesso un  reato”, confessa il padre,“perché non c’è lavoro e ho fame”.