Renzi sul Pd: “Penso che in Parlamento si voterà uniti”


di | 30 Set 2014

Renzi sul Pd. “Questo è per me un partito politico: un luogo dove si discute anche quando non siamo d’accordo”. È questa la replica di Matteo Renzi, ieri, alla direzione del Partito democratico. “Un luogo - prosegue il Presidente del Consiglio - dove si può non pensare allo stesso modo".

Renzi sul Pd

"Mi permetto di pensare che alla fine però si voti allo stesso modo in Parlamento” perché “da questo luogo una quota significativa di italiani aspetta una risposta ai problemi”.

Bersani sul Pd

L'attacco di Bersani al premier e alla maggioranza renziana: "Ci sono neoconvertiti, novizi della ditta che vengono a insegnarmi come si sta nel partito: io voglio poter dire la mia, il metodo Boffo ci porterà a fondo".

D'Alema contro Renzi

Uno dei maggiori esponenti della minoranza del Partito democratico torna a pungere il premier. "Potrete dire che Stiglitz è un rottame della sinistra. Lui però ha vinto il Nobel, di cui i giovani qui non sono mai stati insigniti". Sulla riforma del lavoro continua: "le riforme si fanno in periodo di crescita, non in recessione".