Bersani vs Renzi: “Niente coltellate, preferisco prenderle”


di | 9 Ott 2014

"Nessuno può immaginare di aprire un vuoto di governo in questo momento. Ma la vicenda non è chiusa". Pierluigi Bersani parla della riforma del lavoro e del voto compatto del Pd. “Il Jobs Act è una legge che merita qualche specificazione in più". Poi sul premier: "Renzi? Matteo è un simpatico, sputa ogni giorno sul 25% grazie al quale oggi sta governando”. E conclude: “Nessuno si aspetti che dia una coltellata alla schiena, preferisco prenderla”