Borghezio: “Gli stranieri inutili per l’economia”


di | 23 Ott 2014

"Penso che ci siano milioni di disoccupati che pagherebbero l'Irpef. Queste ditte caritatevoli che sfruttano gli immigrati però spesso si dimenticano di pagare i contributi e paghiamo noi al posto loro", il leghista Mario Borghezio si scaglia contro lo sfruttamento irregolare degli immigrati sul posto di lavoro. "Quando noi sporchi e cattivi della Lega, difendevamo il lavoro della Fiat dell'Italia e degli italiani, c'era chi ha privilegiato certe forme di sfruttamento" continua "Con questa immigrazione si crea una guerra tra poveri. Noi combattiamo contro chi viene qui e spaccia, non lavoro, se ne fotte"