Piketty: il ventesimo secolo ha ridotto le disuguaglianze


di | 9 Ott 2014

"Le disuguaglianze si sono ridotte nel '900": Thomas Piketty ripercorre l'evoluzione economica dell'ultimo secolo. Dalle ricchezze accumulate con proprietà e terreni al capitale finanziario e industriale, fino allo scossone provocato dalla seconda guerra mondiale e la riduzione delle disparità. "Oggi dobbiamo imparare a vivere con una crescita dell’1-2% l’anno, rispetto al 5% del passato. Tutto dipende dalle istituzioni e dalle politiche sociali".