Rossi: “Con me in Toscana non si cementifica”


di | 16 Ott 2014

"Non dopo l'alluvione del 2011 abbiamo fatto un provvedimento che dice: non si costruisce più, non si alza più un mattone nelle zone a rischio idraulico" Enrico Rossi, Governatore della Toscana risponde alle critiche sulla gestione dei territori. "Io vengo dalla campagna e so che la manutenzione delle fosse è un argomento serissimo. Ora questa manutenzione non si fa più neanche davanti casa". Poi commentando i tagli del governo Renzi dice: "Lo stato ha smesso di finanziare le regioni dal 2010. Credo che si possano ridurre gli sprechi ma che si debba anche garantire finanziamenti certi per l'assetto idrogeologico del territorio"