Travaglio: “Se rubi ti teniamo, se lavori ti cacciamo”


di | 23 Ott 2014

"Qualche anno fa a Milano hanno arrestato un francese. Il magistrato gli ha chiesto? Perché viene in Italia a rubare? E lui rispose: se faccio la stessa cosa nel mio Paese mi rovinano", Marco Travaglio spiega la schizofrenia che c'è in Italia sulla gestione dei flussi migratori.  "In questi anni abbiamo perso l'occasione di mantenere quelli che vogliono venire in Italia a lavorare e abbiamo dato una grande occasione a chi vuole venire a delinquere" dice "Abbiamo uno Stato che non è serio, che non fa rispettare le regole. Questo si sa perché c'è un passaparola e gli stranieri sanno quali sono i Paesi che trattano seriamente questi argomenti e quali quelli cialtroni. E di solito, se vogliono un Paese cialtrone, scelgono l'Italia"