Travaglio vs Stefano, Angelo del Fango


di | 16 Ott 2014

"Il discorso che ha fatto mi sembra fatto da una persona che non vede bene la realtà. Io in quelle zone ci abito e vedo ogni giorno il torrente Bisagno. Non credo che siano piante e detriti a farlo esondare. Il problema è che è stato costruito troppo e male ", Stefano Boilini, "angelo del fango", critica le posizioni di Marco Travaglio sulla gestione dell'emergenza nella città di Genova. Lo studio si accende. "Non ho mai fatto opere a Genova e non ho mai parlato di fango" risponde piccato Travaglio "Il cemento non ce l'ho messo io, ce l'hanno messo quelli che governano, prenditela con loro"