L’impero di Scarpellini / 2


di | 24 Nov 2014

I parlamentari fanno gli scatoloni e se ne vanno da Palazzo Marini. La Camera ha deciso che entro il 15 gennaio gli onorevoli dovranno lasciare l'edificio di proprietà di Sergio Scarpellini, dove per vent'anni hanno avuto i propri uffici. Lo Stato ogni anno ha pagato all'imprenditore romano un affitto di 36 milioni di euro: se li avesse comprati avrebbe di sicuro risparmiato. Ma chi è Sergio Scarpellini? E perché lo Stato ha pagato finora un canone così alto? Domande che nel corso degli anni sono tornate più volte. La seconda parte dell'inchiesta di Stefano Bianchi.