Morire a 8 mesi di Ebola


di , | 4 Nov 2014

Poco fuori Monrovia entra in azione la squadra recupero cadaveri: la vittima del virus ebola è un bambino di 6 mesi. Una tragedia che è diventata quasi routine e impedisce ai genitori di piangere il proprio figlio e trovare conforto nei famigliari, per evitare la diffusione del contagio. Persino seppellire il corpo è un'impresa: un'anticipazione dal reportage di Pablo Trincia e Francesca Di Stefano da Liberia e Sierra Leone, in onda giovedì 6 novembre alle 21.10 nella nuova puntata di Servizio Pubblico.