Gli annunci di Renzi. Parole parole, soltanto parole.


di | 13 Nov 2014

Gli annunci di Renzi: l'anteprima di Michele Santoro. Parole, soltanto parole quelle del premier Matteo Renzi di fronte alla crisi economica e alla tenuta sociale del Paese. Annunci, come quello degli 80 euro, che svaniscono di fronte alla realtà dura delle periferie o delle riforme non fatte.

Gli annunci di Renzi

"Parole, soltanto parole presidente Renzi. La Merkel? lo giuro la fermo. L'Europa? Lo spero, la cambio. Lavoro? prometto per tutti. E quando? In latino Spero, promitto e iuro vogliono l'infinito futuro. Invece lei insiste: futuro presente, futuro adesso! E aggiunge ma voi che dite? Ottanta euro non vi bastano? Allora che cosa volete? Non lo so, per esempio con gli 80 euro si potevano mettere dieci miliardi per fare case popolari. Centomila case e molte di più se si ristrutturassero quelle esistenti. Ma lei, parole le scuole, parole gli asili". "Intanto nei quartieri popolari si stanno azzannando come belve feroci. Perché se lei lo sa gli immigrati e i più poveri vanno dove trovano spazio. Nei quartieri abbandonati, nei caseggiati popolari più cadenti. Dove la rabbia e il degrado sono bombe ad orologeria senza una politica sociale. Ma lei presidente continua a pensare che questi ottanta euro di caramelle possano far ripartire l'economia".