Luca Gramazio e le cene con Massimo Carminati


di | 5 Dic 2014

Luca Bertazzoni sulle tracce di Luca Gramazio, ex capogruppo di Forza Italia alla regione Lazio. In Mafia Capitale ai tempi del servizio Luca Gramazio era indagato per associazione a delinquere di stampo mafioso. Dal giugno 2015 è detenuto nel carcere di Rebibbia. Nella requisitoria finale il procuratore aggiunto di Roma Paolo Ielo e i sostituti Giuseppe Cascini e Luca Tescaroli hanno chiesto 19 anni di carcere per l'ex consigliere comunale del Pdl.

La cena con Carminati

Luca Gramazio con il padre, Domenico Gramazio, ex senatore, è andato a cena con Massimo Carminati. La primula nera della Banda della Magliana. Perché? Ecco come risponde alla domanda di Luca Bertazzoni.

Luca Gramazio e la telefonata con Buzzi e Carminati

La ricostruzione dell'intercettazione nella Docufiction curata da Servizio Pubblico. Nella telefonata Luca Gramazio rassicura Buzzi e Carminati sul reperimento dei fondi pubblici per il campo rom di Castel Romano. Gramazio: Tu mi sottovaluti ma ho risolto tutto. Buzzi: Lo so lo so, aspetta che ti passo un amico. Carminati: Bello mio tutto bene? Gramazio: Si tutto a posto, quando vanno a posto le cose importanti eh... Carminati: E si lo so che erano cose importanti. Allora tutto a posto, un bacione. Gramazio: Un abbraccione Massimo.