Mafia Capitale: un nuovo capitolo dal “Mondo di Sotto”


di , | 11 Dic 2014

A casa di Er Pantera si parla di spaccio. Da Tor Bella Monaca a San Basilio, da Laurentino 38 a San Lorenzo: a Roma la droga è ovunque. Nella capitale ti sparano se fai l'infame o se non paghi la cocaina o se vai con la donna di un altro. E quel che è peggio a volte i familiari delle vittime non si rivolgono allo Stato per avere giusitzia ma mettono una taglia. Così ha fatto il padre di Piero Pace, ammazzato ad agosto da una calibro 40: ha puntato 100 mila euro sugli assassini del figlio. Stefano Maria Bianchi e Luca Ferrari lo incontrano in un bar sequestrato agli Alvaro, una famiglia di 'ndranghetisti.