No Tav: assolti dall’accusa di terrorismo i 4 ragazzi. Le immagini esclusive dell’assalto al cantiere


di | 17 Dic 2014

È arrivata la sentenza che ha assolto dall'accusa di terrorismo i No Tav arrestati il 9 dicembre 2013 per aver partecipato, come da loro ammesso, all'assalto notturno del cantiere della Torino-Lione di Chiomonte.

No Tav

Gli imputati Claudio Alberto, 24 anni, Niccolò Blasi, 25, Mattia Zanotti, 30 anni e Chiara Zenobi, 42 anni, sono stati condannati a tre anni e mezzo ciascuno per i reati minori di cui erano indagati. Fabbricazione di armi da guerra, danneggiamento seguito da incendio e violenza a pubblico ufficiale. Nel video le immagini esclusive dell'assalto al cantiere.