L’antipolitica? Non sono i 5 stelle, è la voglia di fascismo


di | 12 Dic 2014

“Ma come hanno fatto i politici a non accorgersi di niente? E chi sarebbero oggi i politici? Se mi chiedeste di dirvene 50, non riuscirei a fornirvi un elenco completo. Non li conosce nessuno, non sono legati al territorio e gli unici che veramente si interessano a loro sono lobbysti e mafiosi. Il presidente Napolitano” – continua – “dice che l’antipolitica infuria e fa bene a essere preoccupato. Non si tratta più dell’antipolitica a 5 stelle, è voglia di fascismo. E chi dovrebbe contrastare questa rabbia? La Costituzione dice che è la politica”.