A caccia dei killer dello Charlie Hebdo: il racconto della giornata


di | 10 Gen 2015

Dammartin-en-Goële è un paesino a nord di Parigi. Ieri è stato suo malgrado protagonista degli ultimi tragici eventi avvenuti in Francia: è qui, all'interno di una piccola tipografia, che si sono rifugiati i fratelli Kouarchi, i killer dello  Charlie Hebdo. Gli abitanti sono barricati in casa, i negozi hanno le saracinesche abbassate, la polizia controlla l'intero paese: qualche minuti prima delle cinque di pomeriggio inizia l'inferno.