Carfagna e il M5S: Ha perso infinite occasioni


di | 29 Gen 2015

Mara Carfagna e il M5S. L'analisi della parlamentare di Forza Italia: "L'elettore va sempre rispettato. Qualunque posizione provi ad esprimere attraverso il voto. Ed un partito che prende il 25% dei voti è un problema, soprattutto se ha fatto del "andate tutti a casa" il proprio motto. Perché una cosa è protestare e riuscirci bene intercettando i voti. Altra cosa è riuscire ad incanalare questa protesta lungo dei binari che poi siano in grado di concretizzarla e di dare le risposte. E questo purtroppo non è successo perché il movimento 5 stelle ha perso infinite occasioni in questi anni. Non è stato all'altezza della sfida che gli italiani avevano chiesto al movimento di giocare".

Mara Carfagna e il M5S

"Il movimento ha disperso un bagaglio ed un patrimonio di voti che sicuramente abbiamo il dovere d'intercettare e di valorizzate. Dobbiamo cercare di capire come poter cambiare ma non cambiare per il gusto di cambiare".

Sul Patto del Nazareno

"L'elezione del nuovo Presidente della Repubblica senza quella larga condivisione auspicata da Renzi e suggerita dalla Costituzione indubbiamente ci provoca una certa delusione, una certa amarezza, chiamiamola così. Che poi sono i sentimenti di Silvio Berlusconi. Da questa amarezza deriva la domanda 'che si fa?'. Si continua a sostenere il Patto del Nazareno? Si o No?".