“Dateci 200 milioni, o questo coltello diventerà il vostro incubo”


di | 21 Gen 2015

Un riscatto di 200 milioni di euro: è quanto chiede lo Stato Islamico al governo giapponese per aver salva la vita di due suoi cittadini, Kenji Goto e Haruna Yukawa, ostaggi in Siria dallo scorso agosto: "Avete donato con orgoglio 100 milioni di dollari per uccidere le nostre donne e i nostri bambini e per distruggere le case dei musulmani. Ora pagate 200 milioni per salvare le vite dei vostri cittadini".