[Esclusiva SP/ANTICIPAZIONE1] Parla Anonymous: “Così combattiamo l’IS in rete”

di | 26 Feb 2015

Un’anticipazione dall’intervista esclusiva realizzata da Francesca Di Stefano al collettivo Anonymous, in onda questa sera nella puntata di Servizio Pubblico “BRANCALEONE A CHI?”, che rivela con quali armi viene combattuta la guerra online contro la propaganda dello Stato Islamico

Guarda Anche

Archivio Guerra fra Mondi

La propaganda Isis in italiano: il documento che gira online

Ecco alcune delle 64 pagine del documento di propaganda sullo Stato Islamico, scritto interamente in…


Pablo Trincia a Mersin fra i trafficanti di uomini

Un’anticipazione dall’inchiesta in onda questa sera a Servizio Pubblico: il viaggio di Pablo Trincia in…


Luca Bertazzoni in Libia, faccia a faccia con lo Stato Islamico

Un’anticipazione dal reportage esclusivo di Servizio Pubblico: il viaggio di Luca Bertazzoni e Roberto Pierbattisti…


Yemen: i bambini imitano la decapitazione dei 21 copti

Dopo i dubbi sulla veridicità delle immagini sollevati dagli esperti USA, il video che mostra…


Pilota giordano arso vivo: il video integrale e la propaganda dell’IS

Abbiamo deciso di pubblicare il video dell’esecuzione di Muadh al-Kasasibah, il pilota giordano sequestrato dall’IS…


Is, decapitate 3 donne curde. John Cantlie: “Con i raid non vincerete”

Lo Stato Islamico annuncia la decapitazione di 4 miliziani curdi, fra cui 3 donne, nel…


Nuovo video dell’IS: dopo la violenza, la propaganda

John Cantlie, giornalista britannico preso in ostaggio dall’Isis nel 2012, è seduto dietro a una…


“Flame of war”: l’IS minaccia Obama con un trailer in stile hollywoodiano

A poche ore dalle prime ipotesi di un intervento americano via terra per detronizzare l’ISIS,…


Fisk sul terrorismo: “Siamo noi i colpevoli”

La ricerca delle motivazioni degli attentati