L’ex agente di Marysthell Polanco: “Le olgettine pagate per stare zitte”


di | 23 Feb 2015

L'intervista di Sandro Ruotolo a Francesco Chiesa Soprani, ex agente di Marysthell Polanco, datata aprile 2013. "La Polanco ha partecipato alle cene ad Arcore e al bunga bunga. Non era burlesque, le olgettine hanno avuto rapporti sessuali con Berlusconi. Quelle ragazze sono state pagate per stare zitte. Alcune di loro stanno ancora trattando per avere una buonauscita più alta. Oltre ai 2500 euro che percepiscono ogni mese. Ma iniziano a capire che 2500 euro sono pochi per divertirsi. Di conseguenza le olgettine pensano ok stiamo zitte ma vogliamo di più. Perché anche se non c'è il processo, rimane la stampa a cui raccontare tutto".

Il rapporto umano con Marysthell Polanco

"Io Marysthell Polanco la conosco dal 2001 e l'ho aiutata quando è stata espulsa dall'Italia: secondo lei non mi avrebbe detto la verità? Tutto quello che racconto è verificabile. Ci vuole qualcuno che abbia voglia di farlo ma non sta a me. Nel momento in cui vengo querelato, io vengo volentieri in Tribuale perché tutto quello che dico io lo dimostro".