I tumori nella Terra dei Fuochi? “Sono aumentati del 300%”


di | 13 Feb 2015

Tumori nella terra dei fuochi? Luigi Costanzo è medico di famiglia a Fratta Maggiore, un comune in provincia di Napoli. Ha provato a quantificare il numero dei malati di tumore nella Terra dei Fuochi. "Dal 2008 al 2013 c'è stato un aumento quasi del 300%. A Giuliano, dove ci sono le discariche sequestrate, si registra un più 63,8%.

I tumori nella Terra dei Fuochi

"Tutti siamo colpiti come se fossimo sotto una lapidazione. Ogni sasso rappresenta una sostanza che potrebbe farci male. Non sappiamo quale di queste sostanze ci colpirà alla testa e ci farà del male". La testimonianza di un medico di famiglia della provincia napoletana.