Quartapelle: “Rai Way non si può comprare”


di | 26 Feb 2015

Lia Quartapelle espone le posizioni del Partito democratico sull'offerta di Berlusconi per acquisire una parte delle azioni di Rai Way. "Il fatto è che arrivata un'offerta per il 66% di Rai Way. Si può comprare? No. Quindi da un po' di giorni stiamo parlando di una cosa che non esiste, questa è la mia opinione. Mediaset ha fatto un'offerta che non si può presentare. C'è un decreto del governo che dice chiaramente che non si possono presentare offerte così alte. Questa offerta non può esistere. Credo che ci siano ancora troppi appassionati del patto del Nazareno ma non c'è più".

Le mosse di B. Su Rai Way

Gianni Dragoni spiega tutte le mosse di Silvio Berlusconi. "B. vuole rivitalizzare Mediaset togliendo le aeree di perdita. Sta cercando di vendere i debiti di Mediaset Premium nella quale ci sono i diritti sul Calcio. Ha già venduto a Telefonica Spagnola l'11% per 100 milioni, dando così a Premium un valore vicino al miliardo di euro anche se continua a perdere".