Travaglio e Giorgia Meloni sulle decisioni della Consulta


di | 5 Feb 2015

Il dibattito in studio sulle decisioni della Consulta. Il confronto fra il direttore de Il Fatto Quotidiano e la leader di Fratelli d'Italia. Marco Travaglio: "Contestare una singola sentenza della Corte Costituzionale non è un reato. Si può fare e l'ho fatto anche io, basta entrare nel merito. Io credo che gridi ancora vendetta la decisione della Corte Costituzionale che ordinò di bruciare le telefonate fra Napolitano e Mancino".

Le decisioni della Consulta

La risposta di Giorgia Meloni non si fa attendere. "Io mi devo porre il problema del massimo organo costituzionale garante della Costituzione che secondo me a volte non tutela gli interessi degli Italiani. Il discorso finisce qui".