Scontri per la Moschea a Crema: “Ve la bruciamo”


di | 7 Feb 2015

Scontri per la Moschea. Ieri i cittadini di Crema sono stati chiamati a discutere se dare o meno alla comunità islamica la concessione di un terreno per costruirvi una moschea. Il consiglio comunale era aperto ma non tutti sono riusciti a entrare.

Sale la tensione

Tra quelli rimasti fuori si sono creati momenti di tensione: "Ve la bruciamo la moschea!", hanno urlato alcuni.  "Se noi di Crema andiamo in Marocco e chiediamo la costruzione di una Chiesa, ce la fanno? Non credo proprio. Andate a casa vostra a fare le moschee". L'intolleranza si esplicita perfino con dei cori da stadio: "Chi non salta mussulmano è!". Il reportage di Francesca Di Stefano.