Di Pietro su Incalza: “È custode di grandi segreti”


di | 19 Mar 2015

Antonio Di Pietro su Incalza. L'ex magistrato ha le idee chiare: "Ci sono molti personaggi come questo signore. Incalza se non viene tolto dal ministero è per due motivi. O è in grado di garantire tutta una serie di vantaggi oppure nasconde tanti di quei segreti che potrebbero far cadere l'Italia se venissero alla luce. Lo vogliono lasciare lì o spontaneamente o 'spintaneamente'. Se parla Incalza con il suo archivio casca mezza Italia e si può fare Mani Pulite due. Io spero che parli".

Lupi e Incalza

"Stasera il delitto non è imperfetto, è imperfettissimo. Basta leggere le intercettazioni per sapere tutto dell'unica banda larga che funziona benissimo in Italia: quella delle opere pubbliche, anche perchè sono tutte vecchie conoscenze". L'editoriale di Marco Travaglio.