Farinetti su Renzi: “Gli 80 euro del governo sono un grande gesto”


di | 26 Mar 2015

Oscar Farinetti su Renzi. Il fondatore di Eataly: "I lavoratori stanno passando il momento più duro, dal miracolo economico a oggi. Bisogna fare azioni veloci in difesa del lavoro e dei lavoratori. Le piccole imprese stanno facendo una fatica enorme. Ci sono troppi enti di controllo, troppe tasse, poco accesso al credito. Gli 80 euro del governo sono un grande gesto". E poi attacca il segretario della Fiom: "E’ errato che ognuno giochi nel proprio orto pensando che la colpa sia dell’altro. Il Jobs Act rappresenta una riduzione del 30-35% del costo del lavoro sui nuovi assunti. Serve l’idea creativa dell’imprenditore".

Travaglio contro Farinetti

Scontro sul contratto chiuso da Eataly con Expo senza gara d’appalto. "Racconteremo la biodiversità, siamo gli unici a farlo nel mondo. L'Italia ha la biodiversità più potente al mondo, in Europa siamo quelli con la maggiore biodiversità vegetale ed animale. Noi di Eataly siamo andati a portare all'estero i piccoli imprenditori italiani. Abbiamo aiutato più di 1900 imprenditori ad esportare i loro prodotti". La replica del giornalista: "C’erano anche concorrenti che volevano fare la gara, che però non è stata bandita. A Eataly sono stati dati 8000 mq nel padiglione italiano di Expo perché è amico del premier".