Sotto la casa di Giovanni Lo Porto


di | 23 Apr 2015

Sandro Ruotolo si trova sotto la casa di Giovanni Lo Porto. Il cooperante italiano rapito nel 2012 in Pakistan, nel giorno in cui Barack Obama ne annuncia la sua morte. Lo Porto è stato ucciso da un drone durante un’operazione dell’antiterrorismo statunitense lo scorso gennaio al confine con l’Afghanistan. La cognata lo ricorda così: "Era una persona speciale, d’oro".