I ragazzi delle ronde anti-abusivi. Il reportage.


di | 2 Apr 2015

I ragazzi delle ronde. Da San Siro al Giambellino. Da Lorenteggio al quartiere Molise Calvairate. I residenti delle case Aler vivono nella paura che la loro casa venga occupata abusivamente, mentre sono a lavoro o in vacanza. L'occupazione degli alloggi è gestita come un racket. Basta sapere a chi rivolgersi e pagare fino a 800 euro per avere accesso agli alloggi, e così i residenti regolari si sono organizzati per presidiare fino a tarda notte le strade. Girando di uscio in uscio a controllare che tutto sia tranquillo, segnalando le eventuali effrazioni alle forze dell'ordine. Il racconto di Giulia Cerino.

700 anni per una casa popolare

In Italia manca da 30 anni un piano di edilizia economica e popolare. Perché non ci sono abbastanza soldi, si dice sempre. Eppure i soldi, a vedere il piano di Cottarelli rimasto nel cassetto, con una revisione della spesa si potrebbero trovare. A partire dal taglio dei "misteriosi" costi della politica. L'editoriale di Gianni Dragoni.