Carfagna sull’immigrazione: “Serve un’Europa più coesa”


di | 14 Mag 2015

Carfagna sull'immigrazione. "Siamo di fronte ad un fenomeno epocale, che sconvolge gli assetti geopolitici e noi non rispondiamo con una visione, con una strategia" sostiene Mara Carfagna, che denuncia come a lungo il problema dell'immigrazione sia stato ridotto a una questione italiana: "Serve un’Europa più credibile e coesa".

Carfagna sull'immigrazione: "L'Italia non può accogliere tutti"

"L'Italia non può accogliere tutti. Uno Stato ha il dovere e il diritto di decidere quali e quanti immigrati accogliere per garantire agli immigrati e ai suoi cittadini sicurezza, ordine pubblico e progresso. Pensiamo davvero di far fronte a questo fenomeno di dimensioni epocali con le quote? L'Europa vuole lavarsi le mani così? Non è con le percentuali delle quote che si risolve il problema immenso dell'immigrazione. Ancora una volta l'Europa davanti all'emergenza si è lasciata condizionare dagli egoismi di alcuni paesi membri".