Bianca racconta Enrico Berlinguer



di | 18 Giu 2015

Bianca Berlinguer racconta Enrico. La giornalista porta a Rosso di Sera un racconto intimo del padre Enrico, indimenticato segretario del PCI: “Ha cresciuto me e i miei fratelli come ragazzi normali, bisogna tenere conto del fatto che mia madre, ad esempio, era una cattolica credente e praticante: il loro incontro fra diversi l’ho sempre vissuto come un evento. Mio padre, politicamente, conosceva sia la vittoria che la sconfitta: diceva che bisognava essere pronti a entrambe. All’epoca esisteva un rispetto dell’avversario diverso. Quando morì a noi era stato concesso di stare con lui solo qualche istante, lì, a Padova: ci dissero subito che non c’era nulla da fare. Quando uscimmo dall’ospedale eravamo con mia mamma e Tonino Tatò. Si parò davanti ai fotografi chiedendo di non fotografarci. Non venne scattata neppure una foto”.

Bianca Berlinguer a Rosso di Sera

L’ultima puntata di Servizio Pubblico.  Live da largo Annigoni a Firenze. Tantissimi gli ospiti sul palco e soprattutto una grande festa per Servizio Pubblico. "Una rosa rossa e un impegno: non finisce qui", parola di Michele Santoro.