“Arriveremo a Roma, con le preghiere o con la guerra”


di | 16 Nov 2015

Ibrahim Delić fa il pastore in Bosnia ed è un imam che inneggia al jihad. Dal paese dove vive sono partiti tre dei 160 estremisti bosniaci arruolati tra le fila dell’Isis. A Pablo Trincia dice: “Bin Laden non era un terrorista ma soltanto un uomo che voleva diffondere la Sharia, la legge islamica. L’unico motivo per cui ho deciso di parlare con voi oggi è perché il nostro profeta dice che un giorno Roma verrà conquistata e diventerà una città islamica".