Un artista di strada: “Senza questo casino Roma è morta”


di | 1 Dic 2015

Le proteste dei venditori di souvenir del Colosseo contro la revoca delle licenze storiche a favore di società private. Uno dei venditori autorizzati protesta: "Ci siamo sempre stati, il degrado non siamo noi ma i venditori abusivi  perché sono tutti soldi in nero". Tra gli artisti di strada però c'è chi rivendica la vitalità caotica del cuore di Roma.