Umberto Veronesi, l’oncologo ad Announo: “Consumo di carne può diventare catastrofico per il pianeta”


di | 9 Nov 2016

Umberto Veronesi. “Ho scelto di essere vegetariano perché la carne che mangiamo può diventare una bomba a orologeria per il nostro pianeta”. Così l'oncologo famoso per aver dedicato tutta la sua vita alla lotta contro il male del secolo si esprimeva ad Announo con Giulia Innocenzi dopo aver visto l'inchiesta sugli allevamenti intensivi dei maiali in Pianura Padana: “Questi non sono animali, ma macchine di trasformazione. Gli allevamenti intensivi sono lager? Non mi sorprende - affermava -, fa parte del gioco al massacro”.

Gli allevamenti intensivi

L'inchiesta di Giulia Innocenzi nel buio della pianura Padana. Dentro a immensi capannoni si cela un orrore di fronte al quale molti di noi hanno deciso di chiudere gli occhi. Quello degli allevamenti intensivi fuori legge, dove i maiali nascono, vengono messi all’ingrasso e muoiono in condizioni spietate. Dentro a gabbie minuscole e sovraffollate.