Violenza sulle donne, monologo della Cortellesi: “Uccisa da mio marito e gettata in un pozzo”


di | 21 Nov 2016

Violenza sulle donne. Dal Veneto alla Sicilia, l’Italia si mobilita in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, che ricorre il 25 novembre. La piaga del femmincidio continua a mietere vittime quotidiane. In "Ferite a morte", il progetto teatrale sul femminicidio che Serena Dandini scrive e dirige da anni, si dà voce alle donne che hanno perso la vita per mano di un marito, un compagno, un amante o un “ex”. In questa Spoon River della violenza sulle donne, sono loro, per una volta, a parlare in prima persona. Questo è il contributo ironico e straziante di Paola Cortellesi. Monologo andato in onda nella puntata di Servizio Pubblico il 9 maggio 2013. L'attrice interpreta una donna uccisa dal marito e gettata in un pozzo.