Italia, ‘La botta’: la parte prima del reportage


di | 15 Dic 2016

Ponte di Nona (Roma) viene svegliata nel pieno della notte da un blitz dei Carabinieri. I cani addestrati annusano alla ricerca della droga che viene nascosta negli alloggi popolari. E' la prima parte del reportage della seconda puntata di 'Italia' di Michele Santoro dal titolo 'La botta'. Sono tante le persone che abitano qui con precedenti penali legati al traffico di stupefacenti e residenti nella zona popolare. Una delle piazze di spaccio più grosse a Roma. "Qui manca il lavoro, questo genera miseria e di conseguenza c'è illegalità", così ai microfoni di Francesca Fagnani due residenti, madre e figlia, raccontano quanto è difficile vivere in questa parte degradata della periferia romana.