Italia, mega sala slot al posto del centro anziani a Ponte di Nona: “Abusivi? No, ci sono i Monopoli di Stato”


di | 15 Dic 2016

Ponte di Nona abusivismo. Siamo all'estrema periferia Est di Roma. Le telecamere di 'Italia' di Michele Santoro ci portano in via Don Primo Mazzolari dove un asilo nido, già costruito, non è stato mai aperto al pubblico e dove, al posto di un centro anziani, spicca una sala slot di 1.300 metri quadrati. Eppure si tratta di un Punto Verde Qualità del Comune di Roma che, nonostante i soldi ottenuti, non ha mai portato a termine i progetti previsti dalla convenzione. La struttura, infatti, non dovrebbe essere a scopo di lucro. Francesca Fagnani ha intervistato il gestore della sala slot che, tuttavia, nega che si tratti di una procedura abusiva: "Qui è tutto regolare, ci sono i Monopoli di Stato". Rivedi la seconda puntata integrale dal titolo 'La botta' sul sito di Servizio Pubblico.