VUOI PARTECIPARE COME PUBBLICO ALLA TRASMISSIONE? SCRIVI A PUBBLICO@SERVIZIOPUBBLICO.IT

Il Giornale condannato per diffamazione

di | 29 nov 2011

Il 10 novembre scorso, il Tribunale Civile di Roma ha condannato per diffamazione la società editrice de “Il Giornale”, il giornalista Giancarlo Perna e l’allora direttore responsabile Maurizio Belpietro al risarcimento dei danni e al pagamento delle spese legali in favore di Michele Santoro. In un suo articolo, Giancarlo Perna aveva attribuito a Michele Santoro la responsabilità morale del suicidio del maresciallo dei carabinieri Antonino Lombardo – avvenuta, sostiene il giornalista, a causa della conduzione di Santoro della puntata di Tempo Reale del 25 febbraio 1995.

Archivio

Caccia ai rom alla guida dell’auto che ha travolto la folla

Mercoledì sera, all’altezza della fermata metro Battistini, a Roma, un’auto su cui viaggiavano tre minorenni…


[ANTICIPAZIONE ANNOUNO] Dentro al campo di rieducazione per i drogati da internet

Una nuova anticipazione dal reportage sulle dipendenze da internet che sarà al centro della nuova…


[Regionali 2015] Le due facce della sinistra in Liguria

Le definiscono il laboratorio della sinistra in Italia: le elezioni regionali in Liguria mostrano la…


[Regionali 2015] Rosa Criscuolo e la politica del vaffa

Rosa Criscuolo è esponente di Centro democratico, una delle liste che sostiene la candidatura di…


[ESCLUSIVA SP] La foto del boss Pasquale Scotti catturato in Brasile

Ecco la foto esclusiva del documento di identità di Pasquale Scotti, il boss della camorra…


[Regionali 2015] La Spezia: gli insegnanti vs Renzi

“La Liguria non è il laboratorio della politica nazionale: qui stiamo decidendo chi nei prossimi…


[Regionali 2015] Le elezioni in Campania sulla pelle dell’Indesit

A meno di una settimana dal voto per le elezioni regionali in Campania i leader…


I funerali di Giovanni Falcone raccontati da Sandro Ruotolo

A 23 anni dalla strage di Capaci il ricordo del nostro vicedirettore: “Ventitré anni fa….


A spasso per Expo: guide spaesate, padiglioni chiusi e Sgarbi-show

A tre settimane dall’inaugurazione di Expo, i lavori ai padiglioni sono ancora in corso. Alcuni…


Ecoreati, il testo è legge: “Mai più mozzarelle inquinate”

“Provvedimenti attesi da decenni diventano leggi”. Così Matteo Renzi commenta su twitter l’approvazione da parte…


ULTIMA PUNTATA

Rete cattiva?

L'ottava puntata di Announo